Agriverde – Natum Pecorino

INTRODUZIONE

 

Denominazione: Terre di Chieti IGP; 
Provenienza: Italia (Abruzzo);    
Volume alcolico: 13 %;
Vitigno: Pecorino;
Annata: 2015;
Temperatura di servizio: 10-12°C;      
Abbinamenti:  Cibi a base di pesce e frutti di mare, ma anche  carni bianche;       
Prezzo Medio: 11,5 €.

Oggi andiamo alla scoperta di uno dei vitigni autoctoni italiani più ricercato dai bevitori nostrani, il Pecorino. Esso negli ultimi dieci anni, infatti, ha avuto un enorme successo, trovando grande impiego da parte di molte aziende, tornando in auge tra il Sud delle Marche e il nord dell’Abruzzo. Il vino di questa recensione è prodotto dall’azienda Agriverde,  che opera nel rigoroso rispetto dei principi di tutela dell’ambiente e della genuinità del prodotto.

DIARIO DI DEGUSTAZIONE

Il colore non è dei migliori, un giallo paglierino con riflessi verdolini pallidissimo, vino di  buona consistenza.    
 
Per quanto riguarda il bouquet olfattivo possiamo dire che il naso di questo vino è elegante, con note di agrumi molto accentuate, contornate da note floreali, frutta a polpa gialla (soprattutto pesca), geranio, fiori d’arancio e una nota minerale che fa da contorno. Colpisce per intensità degli aromi.        

In bocca una buona persistenza, abbinata a una sapidità in ottimo equilibrio con l’acidità tipica dei bianchi. Buona persistenza con retrolfatto che richiama i sentori già individuati al naso.   
       

S&D POINT : 85
Q&P POINTS : 8.5