Finlaggan – Old Reverse

INTRODUZIONE

Tipologia: Single Malt Scotch Whisky;       
Provenienza: Scozia; 
Volume alcolico: 40 %;        
Temperatura di servizio: 16-18°C;      
Abbinamenti:  Prosciutto affumicato, salame piccante. Gelato al gusto di crema e/o cioccolato.
Prezzo Medio: 40 €.  
        

In Scozia esiste un’isola, quella di Islay, che nasconde un segreto molto particolare, infatti esiste una distilleria di cui non si conosce l’esatta collocazione che produce un ottimo Scotch Whisky Torbato, materia di questa recensione.        
Massima riservatezza oltre che sul luogo anche sull’esatta metodologia di  produzione di questo Whisky, non è dato sapere nemmeno il periodo di invecchiamento.

Ma basta parlare, per risolvere tutti questi misteri non ci resta che assaggiare questo distillato e conoscerlo un po’ meglio…       

DIARIO DI DEGUSTAZIONE

 

Color ambra scuro, brillante, gira nel bicchiere in modo consistente.

 


Al naso è intenso ed il ventaglio di profumi che troviamo va dalla torba, mai invadente, muschio, pane imburrato, miele, pesca, albicocca, anice, biscotti fino ad arrivare a note medicinali, tostate e marine.        

La sensazione al palato è sorprendentemente densa e leggermente grassa, quasi gommosa. In bocca l’intensità è meno marcata rispetto all’esame olfattivo, ma lascia un bel rivestimento in bocca.  
La chiusura inizialmente è speziata, indugia per un pò su note tostate ed acqua di mare, infine il tutto cessa con le note torbate sempre molto ben dosate e mai invadenti.     

All’interno del mondo dei Whisky torbati questo ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, quindi se siete degli estimatori di questa tipologia lo dovete assolutamente degustare. È adatto ad essere sorseggiato e, oltre agli abbinamenti suggeriti in precedenza, potreste abbinarlo a marmellate e formaggi affumicati.

 

S&D POINT : 85

Q&P POINT : 8,5